Lavoro

Lavoro sommerso: in Italia 1,9 milioni di lavoratori in nero nel 2015

In Italia ci sono circa 1,9 milioni di lavoratori in nero. Il dato è stato pubblicato sul recente studio dei consulenti del lavoro e riguarda l'anno 2015. Secondo lo studio, il lavoro sommerso italiano equivale a una perdita di gettito fiscale per lo Stato di 25 miliardi di euro tra contributi Inps, Inail e imposta sul reddito. Inoltre, su 200 mila controlli ispettivi nel 2015 sono state trovate irregolarità in due aziende su tre. 26 / 03 / 2016

FMI: in Italia disoccupazione alta almeno per 20 anni

Il Fondo monetario internazionale ha pubblicato uno studio sulla situazione italiana. Secondo lo studio, l'attuale tasso di disoccupazione in Italia è alto ed è destinato a restare così a lungo. Serviranno almeno 20 anni per tornare ai livelli occupazionali pre-crisi.

Job Act: 63 mila posti in meno a maggio

Secondo l'ultima rilevazione Istat nel mese di maggio 2015 sono andati perduti 63 mila posti di lavoro rispetto al mese precedente. Il tasso di disoccupazione è rimasto sostanzialmente stabile al 12,4%. Dopo i dati incoraggianti del mese scorso, l'efficacia reale del Job Act torna nuovamente al centro del dibattito politico. 01 / 07 / 2015